Crea sito
Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Lug 24, 2014 in Spazio |

Alla scoperta di un mondo lontano, Plutone

A luglio del prossimo anno la sonda spaziale New Horizons della NASA potrà si avvicinerà per la prima volta nella storia ad un nuovo, lontano  mondo, da sempre osservato, ma mai esplorato fino ad ora. La sonda effettuerà  infatti un sorvolo a circa 10.000 km di distanza dal pianeta Plutone, distanza alla quale se orbitasse intorno alla Terra sarebbe in grado di fotografare in dettaglio infrastrutture ed edifici.

Dopo 9 anni di viaggio attraverso il sistema solare ne raggiungerà i confini catturando immagini ad alta risoluzione della superficie del pianeta che, durante i mesi successivi, verranno inviate alla base NASA sulla Terra.

“Nessuno sa cosa scoprirà New Horizons, geyser di ghiaccio, eruzioni o addirittura laghi” dice Adriana Ocampo, una degli scienziati del team di missione” solo una cosa è certa, “qualsiasi cosa troverà supererà le nostre aspettative e la nostra immaginazione”.