Crea sito
Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Set 24, 2013 in Global Warming |

Il Super Tifone Usagi

Tifone Usagi

Il più grande ciclone tropicale del 2013, il Tifone Usagi, è passato tra Taiwan e le Filippine raggiungendo successivamente la costa cinese. L’immagine, registrata dal satellite NASA Aqua, acquisita alle 5:10 UT nel giorno 21 settembre 2013 mette in evidenza la grandezza del ciclone tropicale, classificato in categoria 4 (super tifone) e caratterizzato da venti fino a 220 Km/h.

Numerosi danni sono stati registrati nei numerosi paesi colpiti e le agenzie riportano  dozzine di morti e migliaia di dispersi (rispettivamente 25 e circa 310.000 in Cina, il paese più colpito). La stima dei danni è stata di circa 526 milioni di dollari, un duro colpo alla fiorente economia cinese e ai suoi abitanti.

La popolazione risiedente al sud della Cina è tendenzialmente abituata ai cicloni, ma, come hanno raccontato alle televisioni internazionali i suoi abitanti, il Tifone Usagi è stato di particolare e inaspettata violenza e intensità.

Il tifone si è poi attenuato nei giorni seguenti, spostandosi verso S-SW fino a lambire le coste di Hong Kong che è stato colpito soltanto in parte dalla furia del ciclone tropicale.