Crea sito
Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Mar 4, 2014 in Geologia, Vulcani |

Vulcano Marsili, il gigante che dorme

Il Vulcano Marsili è un vulcano sottomarino situato sul fondo del Mar Tirreno al largo della costa occidentale calabra, circa all’altezza di Cosenza. Passato a lungo inosservato, il Vulcano Marsili è il più grande d’Europa (è lungo circa 70 km, largo 30 km e alto 500 metri) e, come emerge da un recente studio coordinato dal CNR, è caratterizzato da eruzioni di tipo esplosivo.

Benché la sua ultima attività risalga a circa 3.000 anni fa, il gigante che dorme rappresenta comunque un pericolo per le coste calabre e siciliane, non tanto per quanto riguarda la possibilità di eruzione, alquanto remota secondo i ricercatori, ma per le frane sottomarine che potrebbero verificarsi innescando maremoti.

Sia sulle isole limitrofe che sulle coste calabre e sicule occorrerebbe quindi installare una rete di monitoraggio atta a valutare l’eventuale presenza di emissioni gassose e attività sismica anomala, o variazioni di forma e temperatura della superficie del vulcano, al fine di mettere in pratica un adeguato piano di allerta qualora ne si ravvisasse la necessità.