Crea sito
Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Mar 19, 2015 in Geologia, Spazio |

Eclissi solare 20 marzo 2015

eclissi solare 20 marzo 2015

Domani, 20 marzo 2015 si potrà assistere ad un’eclissi solare, con una copertura parziale del Sole che in Italia sarà variabile dal 68% al nord al 38% al sud. Alle alte latitudini (Isole Fær Øer), la copertura sarà invece totale.

L’allineamento astronomico dei tre astri, Sole, Terra e Luna, causerà la proiezione dell’ombra della Luna sulla Terra, durante il suo passaggio tra quest’ultima e il Sole. Si assisterà quindi ad una progressiva copertura del disco solare che inizierà in Italia alle 09.20 del mattino e proseguirà fino circa a mezzogiorno con la massima copertura che sarà visibile intorno alle 10.30.

Il fenomeno, avverrà in concomitanza con l’equinozio di primavera, giorno in cui la Terra si trova in posizione di quadratura con il Sole, cioè quella in cui la durata del giorno e della notte in tutto il mondo sono identiche.

Coincidenza rara ed evento spettacolare, da osservare e da ammirare con attenzione, ma ben protetti: pochi secondi di osservazione senza adeguate protezioni quali occhiali appositi o vetrini da saldatore, possono causare infatti gravi e permanenti danni alla retina e alla vista.

In alternativa, se non si dispone di elementi protettivi per la visione si può optare per una visione indiretta del fenomeno: facendo un foro del diametro di circa 0,5 cm al centro di un cartoncino opaco si potrà facilmente proiettare e osservare l’evento su un normale foglio bianco senza incorrere ai problemi della visione diretta senza protezioni.